Sconterà a casa la pena di 8 mesi inflittagli per il reato di ricettazione

Nella giornata di ieri, agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile della Questura di Siracusa hanno arrestato Pietro Piccione, 51 anni, residente a Siracusa, in esecuzione ad un ordine di esecuzione di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa il 15 gennaio scorso.

L’uomo, riconosciuto colpevole del reato di ricettazione commesso a Siracusa il 12 aprile del 2002, deve espiare la pena residua di 8 mesi e 13 giorni di reclusione.

 

CONDIVIDI