Il 27 manifestazione a ricordo della Shoah e delle deportazioni nei lager

Il 27 gennaio, “Giorno della Memoria”, si terrà presso il salone Borsellino di Palazzo Vermexio una manifestazione a ricordo della Shoah e delle deportazioni nei lager nazisti.

L’iniziativa, promossa dalla Prefettura in collaborazione con il Comune di Siracusa e l’Ufficio Scolastico Provinciale, vedrà coinvolti gli studenti dei Licei “Corbino-Gargallo” e “L. Einaudi” e degli Istituti di Istruzione Superiore “Quintiliano” ed ITIS “E. Fermi” in un momento di riflessione su quella terribile pagina dell’umanità.

Il Prof. Santo Burgio, docente associato di Storia della Filosofia presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Catania, approfondirà la tematica della Shoah

 in relazione al mondo contemporaneo.

In tale contesto il Dott. Armando Gradone, Prefetto di Siracusa, consegnerà la medaglia d’onore conferita dal Presidente della Repubblica alla memoria del Sig. Salvatore Pitruzzello, deportato presso i campi di lavoro nazisti in Francia.

La manifestazione avrà inizio alle ore 9.30.

CONDIVIDI