Sala dell’Area Marina Protetta. Tavola rotonda sui diritti dei migranti

Nei giorni 22-23-24 gennaio ha fatto tappa a Siracusa il progetto “La compagnia dei diritti. Rights for everyone” co-finanziato dal Fondo Europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi 2007-2013 annualità 2013 assegnato al Consorzio Sol.Co. Rete di imprese sociali siciliane e gestito sul territorio dalla Cooperativa sociale IL S.OL.E. di Siracusa.

Giovedì 22 alle ore 10, si è svolta, nella sala Area Marina Protetta c/o Castello Maniace, una tavola rotonda sul tema dei diritti dei migranti stanziali, sui servizi del territorio e sulla questione della migrazione in genere. La tavola rotonda patrocinata dal comune di Siracusa ha visto la partecipazione, oltre che dei rappresentanti delle amministrazioni locali, anche di esperti del settore, funzionari della P.A.,

operatori scolastici, associazioni di stranieri, terzo settore e società civile.

In contemporanea è stata attivata una postazione telematica itinerante con finalità informative che toccherà vari punti della città tra cui il 3˚ istituto comprensivo plesso di Ortigia. La postazione è stata riproposta il giorno successivo presso lo stesso istituto, ma nel plesso di V.le Teocrito e nella Moschea di via Pasubio.

Giorno 23 gennaio si è tenuto un particolare incontro all’interno della Moschea cittadina così da favorire un dialogo interculturale e una concreta azione informativa.

Infine sabato 24 dalle ore 9.00 alle ore 15.00 in piazza Santa Lucia si è svolta una mattinata di animazione per i più piccoli all’insegna dell’integrazione e della condivisione.

Per tutta la giornata di sabato è stata esposta presso i locali dell’Arci di piazza Santa Lucia una Mostra fotografica a tema dal titolo “Guardo oltre”, della fotografa Lisa Boccaccio una dei fotografi ufficiali di Expo 2015.

CONDIVIDI