Sorpreso fuori dall’abitazione a parlare con due pregiudicati

Siracusa. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di evasione, Alessandro Abela, 29 anni, gravato da precedenti di polizia e dall’aprile scorso sottoposto al regime degli arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante gli abituali controlli, l’uomo è stato trovato al di fuori della propria abitazione, intento a colloquiare con due soggetti estranei al nucleo familiare e peraltro entrambi pregiudicati. Alessandro Abela è stato nuovamente sottoposto alla medesima misura restrittiva.

 

CONDIVIDI