Avolese strappa la borsa ad anziana donna, ma la Polizia lo ha arrestato

Nel primo pomeriggio di domenica, 17 giugno, gli agenti delle Volanti hanno arrestato Francesco Giummo, 35 anni, residente ad Avola, per i reati di rapina e lesioni nei confronti di una donna di 73 anni. Il Giummo, alle ore 12.45 di ieri, a bordo di uno scooter, si avvicinava all’anziana vittima strappandole la borsa e facendola rovinare a terra, trascinandola per qualche metro e dandosi, successivamente, a precipitosa fuga.

 

Gli agenti, allertati dalla sala operativa chiamata dal genero della vittima, che aveva assistito ai fatti, continuavano l’inseguimento del malvivente che, vistosi braccato, perdeva il controllo dello scooter cadendo a terra.

Pertanto gli agenti riuscivano a bloccare il Giummo, a trarlo in arresto e a restituire la borsa alla vittima.

Nella circostanza, l’uomo è stato, altresì, denunciato per possesso di coltello e ricettazione di una macchina fotografica, rinvenuti a seguito di perquisizione, e segnalato alla competente Autorità Amministrativa per possesso di modica quantità di hashish.

Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stata accompagnato al carcere di Cavadonna.

CONDIVIDI