Il Comandante della Legione Sicilia, gen. Cataldo, in visita al Comando provinciale Carabinieri

Siracusa. Nella giornata di ieri, 3 ottobre, il Generale di Brigata Giovanni Cataldo, Comandante della Legione Carabinieri “Sicilia” di Palermo a far data dal decorso 4 settembre 2018, ha visitato il Comando Provinciale di Siracusa.

Il Generale Cataldo, accolto dal Comandante Provinciale, Ten. Col. Giovanni Tamborrino, ha dapprima, in Augusta, incontrato il Comandante Marittimo in Sicilia, Ammiraglio di Div. Nicola De Felice e a seguire si è portato in Siracusa, ove ha salutato il Prefetto, Giuseppe Castaldo; il Procuratore aggiunto della Repubblica Fabio Scavone; il Presidente del Tribunale Antonio Maiorana, il Sindaco di Siracusa, Francesco Italia e l’Arcivescovo Metropolita Mons. Salvatore Pappalardo.

Il Gen. Cataldo ha poi incontrato, nella caserma di viale Tica, tutti gli Ufficiali del Comando Provinciale, una rappresentanza di Marescialli comandanti delle Stazioni, nonchè di Brigadieri, Appuntati e Carabinieri dell’Ufficio Comando, del Reparto Operativo e delle Compagnie di Siracusa, Augusta e Noto, nonchè il Coordinatore Provinciale ed alcuni Presidenti delle Sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri della provincia. Presenti anche i comandanti dei Reparti Speciali presenti sul territorio provinciale (Nucleo CC Ispettorato Lavoro, Sezione CC Tutela del Patrimonio Culturale e Sezione di P.G. di Siracusa, CC presso l’Aeronautica di Sigonella e CC presso la Marina di Augusta).

Ai Carabinieri in servizio, il Comandante della Legione ha rivolto espressioni di ringraziamento ed apprezzamento per l’attività preventiva e repressiva posta in essere diuturnamente nella provincia, mentre ha ringraziato i militari in congedo per la loro proficua vicinanza all’Arma in servizio ed alle Istituzioni in genere.

Nell’occasione, il Ten. Col. Tamborrino, in un briefing, ha illustrato al Comandante della Legione la situazione complessiva e l’andamento operativo del Comando Provinciale di Siracusa.

Successivamente, il Generale Cataldo, accompagnato dal Comandante Provinciale, ha fatto una breve sosta presso la Compagnia Carabinieri di Noto, dove ha salutato il personale in servizio.

 

CONDIVIDI