Floridia, l’area verde costruita nei pressi della scuola di Via Fava trasformata in discarica di rifiuti

Floridia. Nel corso della giornata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Floridia, impegnati in uno specifico servizio finalizzato alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica, sono intervenuti nei pressi dell’istituto scolastico di via Fava, ove è stata riscontrata la presenza di un deposito di rifiuti abbandonati da ignoti su un’area verde pubblica. Il cumulo di rifiuti, di diversa tipologia e costituiti principalmente da parti di mobilio, un divano e alcuni vecchi elettrodomestici, è stato oggetto di una specifica segnalazione all’amministrazione comunale finalizzata alla rimozione e ripristino dello stato dei luoghi. È opportuno ricordare che l’abbandono e il deposito incontrollato di rifiuti sul suolo e nel suolo sono vietati e sanzionati dal testo unico in materia di tutela ambientale con una sanzione amministrativa pecuniaria da trecento euro a tremila euro. Se l’abbandono riguarda rifiuti pericolosi, la sanzione amministrativa è aumentata fino al doppio.
L’impegno dei Carabinieri della Tenenza di Floridia nella prevenzione e repressione delle condotte illecite di abbandono di rifiuti continuerà con la stessa intensità nei prossimi giorni, così come il monitoraggio delle aree già interessate dal fenomeno.

CONDIVIDI