Il Sindaco Francesco Italia premia la “Bushido Kai” unica società siciliana di Nippon Kempo

Siracusa. Il sindaco, Francesco Italia, ha ricevuto nel pomeriggio al Salone Borsellino la “Bushido Kai Sicilia”, unica società regionale di Nippon Kempo, disciplina sportiva ed arte marziale giapponese.
Al maestro Giuseppe Cassia è stata consegnata una targa per gli importanti risultati conseguiti, da ultima la vittoria di Marcella Carpinteri nella fase finale della Coppa Italia svoltasi lo scorso mese a Varese.
Il “Ju-Jitsu metodo Nippon Kempo” è un’arte marziale di antiche tradizioni. Oggi si presenta come una disciplina di combattimento moderna e di assoluta efficacia dove a tecniche di percussione si alternano tecniche di proiezione, di lussazione e di immobilizzazione. Per la sua completezza i praticanti sviluppano, oltre alle proprie doti fisiche, anche conoscenza, sicurezza e autocontrollo. Queste caratteristiche rendono il Nippon Kempo un’arte marziale che incorpora in se tutto lo spirito, la filosofia, i principi e le tecniche delle più antiche arti marziali tradizionali.
La “Bushido Kai Sicilia” ha dato la propria disponibilità ad organizzare nei prossimi mesi una dimostrazione di Nippon Kempo per fare conoscere alla città questa arte marziale.

CONDIVIDI