Sorbello: “Le Acli siracusane aderiscono alla preghiera per le vittime dello Sri Lanka”

Siracusa. Le Acli delle provincia di Siracusa aderiscono all’importante iniziativa di preghiera per le stragi dello Sri Lanka, promossa dell’Arcivescovo Salvatore Pappalardo per domenica prossima in Santuario.
“È indispensabile manifestare la vicinanza alla popolazione srilankese e agli stranieri che piangono i loro morti innocenti. Sono state uccise persone inermi, che erano in preghiera per la festa centrale per le comunità cristiane, quella della Pasqua. I terroristi hanno colpito con cieca e odiosa violenza, con crudeltà efferata e feroce, centinaia di cristiani, nuovi martiri della fede. È indispensabile fare sentire forte ed inequivocabile la condanna di ogni attentato terroristico, per promuovere una convivenza pacifica”.
A dichiararlo è Salvo Sorbello, Dirigente provinciale Acli.

CONDIVIDI