Lentini, arrestato un 38enne per stalking e lesioni personali nei confronti dell’ex moglie

Lentini. Un altro uomo manesco, questa volta residente a Lentini, è stato tratto in arresto, su ordinanza di custodia cautelare emessa dalla magistratura, per stalking, maltrattamenti e lesioni personali a danno dell’ex moglie. Nel pomeriggio di venerdì 26 aprile, gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Lentini, a seguito di indagini dirette dal sostituto procuratore Stefano Priolo e coordinate dal Procuratore Aggiunto Fabio Scavone, hanno arrestato un uomo di 38 anni, di Lentini perché gravemente indiziato dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, aggravati dalle reiterate condotte vessatorie a danno dell’ex moglie. L’uomo è stato tratto in arresto in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice delle indagini preliminari Tiziana Carrubba.
E lunedì mattina, 29 aprile, verrà interrogato dal Giudice delle indagini preliminari Salvatore Palmeri l’augustano colpito dalla misura della custodia in carcere in quanto accusato di stalking nei confronti dell’ex compagna cui ebbe a fare il gesto di sgozzarla alla presenza del loro figlioletto. L’interrogatorio di garanzia dell’arrestato, salvo imprevisti dell’ultima ora, si dovrebbe tenere nell’aula Gip del Tribunale di Viale Santa Panagia.

CONDIVIDI