Detenuto ai domiciliari sorpreso fuori dalla propria abitazione, i Cc lo arrestano per evasione

Siracusa. Nel corso della nottata, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati, mentre effettuavano controlli alle persone sottoposte agli arresti domiciliari e alla sorveglianza speciale, hanno sorpreso Gaetano Scariolo, 30 anni, disoccupato siracusano con precedenti di polizia, al di fuori della propria abitazione nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari per aver commesso reati in materia di stupefacenti. Pertanto lo stesso è stato dichiarato in arresto in flagranza di reato di evasione e sottoposto nuovamente ai domiciliari in attesa di rito direttissimo così come disposto dal magistrato di turno alla Procura della Repubblica di Siracusa.

CONDIVIDI