Il Premio Stampa Teatro 2019 assegnato a Marial Bajma Riva, splendida Cassandra nelle Troiane

Siracusa. “Ha gridato il dolore, la forza e il coraggio di ogni donna.” Questa la motivazione del Premio “Stampa Teatro” 2019 consegnato ieri sera, dal segretario provinciale di Assostampa Siracusa, Prospero Dente, davanti alle cinquemila persone pronte ad assistere alla replica di Lisistrata, a Marial Bajma Riva, splendida e potente Cassandra nelle Troiane dirette da Muriel Mayette Holtz.
Il premio, organizzato dalla sezione di Siracusa dell’Associazione Siciliana della Stampa e giunto alla sua diciassettesima edizione, è assegnato grazie alle preferenze indicate dai giornalisti accreditati nel corso degli spettacoli classici.
“Sono felice e commossa perché questo teatro è magico – ha detto una emozionata Bajma Riva – Siracusa è stata un’esperienza bellissima e ringrazio la regista e la Fondazione Inda che hanno creduto in me. Il teatro è vero, il teatro è qualcosa di cui non si può fare a meno.”
“Volevamo una farfalla di cristallo per questa tragedia – ha aggiunto, subito dopo la proclamazione affidata al consigliere delegato Teatro greco di Siracusa – Fondazione Inda Mariarita Sgarlata, il sovrintendente dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico, AntonioCalbi – e l’abbiamo trovata in Marial. La sua interpretazione è stata di una forza unica e ha saputo commuovere tutti in questo suo debutto teatrale.”
“E’ un premio che porta fortuna – ha voluto ricordare il presidente della Fondazione Inda Francesco Italia – La prima edizione venne vinta da Laura Marinoni, una grande del teatro italiano. Questo teatro è un duro banco di prova per i giovani attori e anche quest’anno li abbiamo applauditi. Una consacrazione in un luogo magico del nostro patrimonio culturale che condividiamo con il mondo.”
Alla vincitrice una creazione Seashell Lab di Giada Avallone, una collana realizzata con corallo rosa, perle di fiume e pietre dure, insieme ad una special limited edition di perle di mandorla by Alfio Neri.
(Foto Franca Centaro)

CONDIVIDI