Augusta, due denunce per possesso di droga, tolta la patente a 4 giovani ubriachi alla guida

Augusta. Si è concluso stamani un servizio straordinario di controllo del territorio mirato al rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti e soprattutto alle violazioni al codice della strada predisposto dalla Compagnia Carabinieri di Augusta nell’ambito della campagna “adotta una strada” e “bimbi in sicurezza” espletati principalmente sulla S.S. 114 “Orientale Sicula” notoriamente interessata da frequenti incidenti stradali. Nell’ambito del servizio infatti i militari dell’Aliquota Radiomobile di Augusta hanno effettuato controlli a tappeto con l’ausilio dell’apparato etilometro ed hanno contestato a quattro giovani la violazione di guida sotto l’effetto di alcool con contestuale ritiro della patente; provvedendo, peraltro, per 3 casi in cui i trasgressori sono stati controllati con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l, al sequestro del mezzo.
Nell’ambito dello stesso servizio, inoltre, Z. S., 39 enne, augustano e R.S. 18 enne, melillese, a seguito di perquisizione veicolare e personale, sono stati trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana per complessivi 26 grammi: per entrambi è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria aretusea per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Infine, un siracusano, B.F., fermato durante un posto di controllo, è stato trovato in possesso di un’arma bianca che è stata sequestrata dai Carabinieri, con conseguente denuncia per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.
Sette sono state le denunce al termine del servizio conclusosi poche ore fa e rientrante in una pianificazione di servizi mirati al controllo delle strade posti in essere con frequenza e costanza dal Comando Compagnia Carabinieri di Augusta e che continueranno durante il periodo estivo.

CONDIVIDI