L’interrogazione di Cetty Vinci ha sortito i suoi effetti: è arrivato il parere sul nuovo ospedale

Siracusa. Dopo l’interrogazione della consigliera Cetty Vinci, con cui si chiedeva di rendere pubblico il parere del Settore Territorio del Comune sulle aree indicate dal prof. Giuseppe Pellitteri per la possibile individuazione dell’area da adibire a nuovo ospedale di Siracusa, parere richiesto dalla Giunta con la delibera n. 124 che fissava il termine del 17 luglio, il parere stesso è finalmente arrivato oggi.
Ma si tratta ancora di un atto interlocutorio, visto che, dopo una lunga ed articolata disamina, il documento conclude affermando che “considerata la non definizione degli atti fin qui acquisiti, si ritiene che, in presenza di una serie di incertezze come sopra argomentate, non si possa esprimere, sul piano tecnico un giudizio finale ed esaustivo sulle aree indicate dal prof. Pellitteri. Pertanto, a parere di questo ufficio, si reputa necessario acquisire uno studio integrativo che tenga conto dei pareri già espressi dalla Soprintendenza e dall’Ufficio del Genio Civile, oltre alle osservazioni sul piano urbanistico”.
“Di strada da fare ce n’è quindi ancora parecchia e l’obiettivo di avere un ospedale funzionale ed efficiente al servizio di un’intera provincia richiede grande e costante lavoro, da svolgere sempre con la massima trasparenza. Solo così potremo sperare in una struttura che potrà essere utilizzata almeno dai nostri figli”, dichiara Cetty Vinci.
Salvo Sorbello

CONDIVIDI