Priolo Gargallo, compie rapina in un supermercato di Via Edison ma perde libertà e bottino

Priolo Gargallo. Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Priolo Gargallo hanno arrestato Orlando Salvatore Bryan, 26 anni, già noto alle forze dell’ordine, perché colto nella flagranza di reato di rapina compiuta in un supermercato sito in via Edison, alle ore 13 circa di lunedì 19 agosto. Gli agenti hanno recuperato il bottino razziato dal malvivente, quasi 1500 euro in banconote di vario taglio. Ricorrendo alle minacce, il malvivente si era appropriato dei soldi riposti nella cassa. Ma non ha avuto il tempo di nasconderli poichè i poliziotti del Commissariato sono stati rapidi nell’individuarlo e trarlo in arresto. Dal momento della consumazione del colpo banditesco alla cattura sono passati pochi minuti. E con la cattura Orlando Salvatore Bryan ha perso la libertà personale e il bottino razziato nel supermercato.
Dopo gli adempimenti di legge, espletati presso i locali del Commissariato, Orlando Salvatore Bryani, è stato condotto e rinchiuso nel carcere di Cavadonna, in attesa di comparire innanzi al Giudice delle indagini preliminari per la convalida dell’arresto.

CONDIVIDI