Gli agenti della Squadra Mobile trovano 7 bustine di cocaina nella casa di un 24enne e lo arrestano

Siracusa. Nella giornata di venerdì 23 agosto, gli agenti della Squadra Mobile, nel corso di specifici servizi di contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato Gianclaudio Assenza, 24 anni, già noto alle forze dell’ordine, poiché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale.
L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 7 confezioni termosaldate di cocaina (del peso complessivo di gr. 0,9), un bilancino di precisione, ritagli di buste di cellophane di forma circolare usati per il confezionamento dello stupefacente, due manoscritti riportanti cifre di denaro e nomi di presunti acquirenti, un cucchiaino con tracce di stupefacente, 10 cartucce inesplose calibro 9 x 21, una cartuccia inesplosa calibro 9 x 19 e 490 euro.
L’Assenza, inoltre, ha violato gli obblighi della Sorveglianza Speciale poiché all’interno del suo appartamento è stato trovato in compagnia di un noto pregiudicato ed è stato denunciato per il possesso delle cartucce.
Dopo le formalità di rito, espletate presso gli uffici della Squadra Mobile, Gianclaudio Assenza è stato accompagnato nella propria abitazione per ivi rimanere in regime di arresti domiciliari, così come disposto dal Pubblico Ministero di turno alla Procura della Repubblica.
Gianclaudio Assenza ha nominato proprio difensore l’avvocato Giorgio D’Angelo.

CONDIVIDI