Coppa Italia, il derby se lo aggiudica il Carlentini 2-1 su uno sprecone Real Siracusa

Siracusa. Coppa Italia Eccellenza al via. Passa il Carlentini che al Centro Riccardo Garrone supera 2-1 il Real Siracusa al termine di un derby vibrante nel quale il direttore di gara ha lasciato tutti scontenti. Tanto che il finale di match si è infiammato, con tre espulsi e diverse decisioni da ambo i lati che hanno fatto discutere. In mezzo un Carlentini che ha sfruttato il vantaggio della prima frazione con Saccullo e la sfortunata autorete di Iacono nella ripresa e un Real Siracusa che ha sprecato tanto nella prima frazione con Miraglia salvo poi trovare la rete con quest’ultimo nel finale con un sussulto d’orgoglio.
Real Siracusa Belvedere-Carlentini 1-2
Real Siracusa Belvedere: Cerruto, Brancato (73’ Maieli), Correnti (46’ Falla), Quarto (85’ Greco), Ulma, Saraceno, Miraglia, Iacono, Sillah, Ruiz, Melluzzo. A disp. Scordino, Minnalà, Bianchini, Fucile, Liistro, Midolo. All. Galfano
Carlentini: Sanfilippo, Sgroi S., Carpinteri, Spitaleri, Marziano, Reale, Cunsolo (53’ Mangiameli), Petrullo T. (70’ Guerra), Saccullo, Sinatra (87’ Caruso), Petrullo G. (60’ Riccardi). A disp. Augugliaro, Sesto, Sgroi A., Cannia, Chiorazo. All. Migneco
Arbitro: Longo di Catania (Agolino e Sparacino di Ragusa)
Reti: 35’ Saccullo, 82’ aut. Iacono, 84’ Miraglia
Note: espulso all’80’ Saraceno per doppia ammonizione. Espulsi per reciproche scorrettezze al 93’ Saccullo e Ruiz.

CONDIVIDI