Augusta, “Geometra in Piazza” per l’edilizia e le agevolazioni sisma bonus, eco bonus, bonus arredi

Augusta. In Piazza Duomo si è svolta l’iniziativa “Geometra in piazza” per la divulgazione dell’informativa sulle normative relative a sisma-bonus, eco-bonus, e bonus-arredi. I cittadini hanno avuto la possibilità di approfondire le informazioni riguardanti l’edilizia e le agevolazioni fiscali, notizie catastali, sicurezza nei cantieri, sgravi per gli interventi nelle infrastrutture, ecc…
Saro Belfiore, segretario del collegio provinciale dei geometri della provincia di Siracusa ha sottolineato “Siamo venuti in piazza a far conoscere ai cittadini le nuove norme che entreranno in vigore e alcune che già ci sono. Il riferimento riguarda lo sgravio fiscale di 90% per tutte le infrastrutture e anche per le innovazioni tipo cappotti che si fanno negli immobili, interventi all’interno. I cittadini possono usufruire di queste cose a partire dal 2020. Mentre quella del 50% è stata prorogata fino al 2021”. Il geometra Maurizio Scalia ha aggiunto: “Sono agevolazioni fiscali che riguardano sia gli immobili, sia gli accessori, gli elettrodomestici, sia anche le forniture di caldaie, climatizzatori. Funzionano a scaglioni: il 50% per le ristrutturazioni ordinarie, il 90% per la ristrutturazione della facciata, il 65% per il miglioramento energetico, l’85% per l’adeguamento sismico strutturale degli immobili. Quando il committente che ordina lavori è incapiente sotto l’aspetto Irpef lo Stato gli dà la possibilità di cedere alla ditta appaltatrice o al fornitore la propria agevolazione fiscale ricevendo uno sconto sui lavori.”
Presenti all’iniziativa anche i geometri Fiorenzo Passanisi e Francesco Ruggero.
Cecilia Càsole

CONDIVIDI