I risultati dei controlli della Polizia Municipale: in tre giorni denunciati 52 siracusani sorpresi per strada

Siracusa. 547 persone fisiche e 46 attività commerciali autorizzate sono state controllate nella giornata di ieri da uomini della Polizia municipale. In tutto, da venerdì 20 a lunedì 23 marzo, il totale delle persone controllate ammonta a 1631, 52 delle quali sono state denunciate ai sensi dell’articolo 650 del Codice Penale; nello stesso periodo, complessivamente, sono state 144, tra supermercati, negozi di generi alimentari, panifici e farmacie le strutture autorizzate controllate.
I controlli sono stati effettuati nei pressi delle attività commerciali e negli accessi stradali e ferroviari della città, nel rispetto delle nuove ordinanze nazionali e regionali sugli spostamenti. Sono sei le postazioni di blocco agli accessi stradali a Siracusa, mentre la stazione è controllata con personale h24.
“Un lavoro instancabile della Municipale che insieme alle Forze dell’Ordine e ai volontari impegnati nelle attività a supporto della popolazione lottano in prima linea contro il contagio”: lo dichiara il sindaco Francesco Italia.

CONDIVIDI