In Via Italia 103, i Carabinieri arrestano un 57enne per possesso di 205 dosi di cocaina

Siracusa. Nella notte scorsa i Carabinieri della Stazione Siracusa Principale, unitamente ai colleghi della Sezione Radiomobile della Compagnia, con un intervento-lampo in via Italia 103, nota zona di spaccio, hanno arrestato per detenzione illecita di sostanza stupefacente Claudio Di Paola, 57 anni, siracusano, pregiudicato.
I militari dell’Arma, che stavano eseguendo un servizio di controllo e osservazione, anche finalizzato a prevenire condotte contrarie alle norme volte al contenimento all’epidemia da coronavirus, hanno notato la prolungata e sospetta presenza dell’uomo di fronte al portone interno di uno stabile condominiale di via Italia 103 ed hanno deciso di procedere ad un controllo. Il repentino avvicinamento dei militari operanti ha subito causato il tentativo di fuga dell’uomo all’interno degli stabili condominiali, risultato vano poiché i militari sono riusciti a fermarlo, identificarlo ed a rinvenire in suo possesso due contenitori di plastica a forma di cuore, contenenti rispettivamente 205 dosi di cocaina, per un totale di 30 grammi, e 220 dosi di marijuana, del peso complessivo di 95 grammi, tutte evidentemente pronte per essere vendute agli assuntori locali. Lo stesso è stato infine trovato in possesso anche di 40 euro di vario taglio, ritenuto verosimile provento della pregressa attività di spaccio.
L’arrestato è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari e sanzionato per la violazione delle norme che regolamentano gli spostamenti in questo periodo di emergenza sanitaria.

CONDIVIDI