Pachino. Gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pachino, hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione nei confronti di Luigi Avolese, 37 anni, nato a Solingen (Germania).

In data 16 agosto del 2017, il Tribunale di Sorveglianza di Trapani ordinava la scarcerazione di Luigi Avolese dalla Casa di Reclusione di Favignana concedendogli il beneficio della misura alternativa della detenzione domiciliare per la condanna inflitta.
Avolese, in data 5 gennaio 2018, veniva tratto in arresto dagli agenti per il reato di evasione.

Nella circostanza, il predetto, autorizzato a recarsi presso uno studio dentistico locale, al termine della visita, anziché fare rientro nell’abitazione andava in giro per le vie cittadine, venendo rintracciato alcune ore dopo dagli agenti, in una zona distante dall’abitazione ed in evidente stato di ebbrezza.

Ultimate le formalità di rito, l’avolese è stato condotto presso la Casa Circondariale di Cavadonna con decreto di sospensione provvisoria della detenzione domiciliare con conseguente ordine di carcerazione.

 

riproduzione vietata

SE IL DIARIO VI PIACE FATE UN ABBONAMENTO ANNUALE DI 60 EURO, CARICANDO LA SOMMA A POSTEPAY 5333 1710 2279 3950 - GRAZIE

IN QUESTO MOMENTO MI SENTO
0%
SODDISFATTO
0%
TRISTE
0%
INDIFFERENTE

Aggiungi commento

ATTENZIONE:

Cliccando "invia" accetti la nostra privacy policy


Codice di sicurezza
Aggiorna