Buona prestazione della Nuova Trogylos ma la vittoria va alle catanesi della Lazùr

La Nuova Trogylos sabato 31 gennaio ha disputato una grande gara in trasferta a Catania contro la Lazùr, quest’ultima seconda in classifica. L’incontro si è concluso con il punteggio finale di 67 – 62 a favore delle catanesi.
Al Pala Arcidiacono si è assistito ad una spenta Lazùr che comunque vince contro una brillante Nuova Trogylos. Malgrado il divario tecnico e anagrafico, le priolesi riescono ad andare varie volte in vantaggio e sullo scadere del tempo provano anche il colpaccio, trascinate dalla grintosa Mbombo e dall’inarrestabile Terranella.
“Grande gara delle ragazze – riferisce soddisfatto il coach delle biancoverdi Bianca – nonostante il gap con le avversarie e le varie vicissitudini quotidiane, non ultimo

l’infortunio della Morabito in allenamento. Ottime le prestazioni di Terranella e Mbombo, ma bravissime tutte. Come nello scontro tra Davide e Golia, stavamo per far capitolare il gigante…avanti così!”

Tabellino del match

Parziali: 10-8; 25-25; 50-41

Arbitri: Perrone – Rinaldi

Lazùr Catania: Eric 13, Miceli ne, Licciardello 5, Pistritto 4, Bruni 11, Hristova 6, Messina 5, La Lombardo 10, Privitera ne, Buscema, De Lucia 2, Ripellino 11. All. Catanzaro

Nuova Trogylos Priolo: Massei, Vicario 8, Aprile 4, Terranella 21, Calcerano, Morabito, Aglieco ne, Benincasa ne, Mbombo 24, Quadarella 2, Scollo 3. All. Bianca

CONDIVIDI