Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

I Carabinieri sventano in Via Filisto la “truffa dello specchietto”

CronacaI Carabinieri sventano in Via Filisto la “truffa dello specchietto”
Due persone originarie di Noto, presumibilmente appartenenti alla comunità dei caminanti, sono finite in manette dopo aver tentato di mettere in atto la cosiddetta “truffa dello specchietto”. Dai Carabinieri sono stati arrestati, Giuseppe Bono di 30 anni e Fortunata Bona di 29.I due, con precedenti di polizia, si trovavano in via Filisto posteggiati con la loro macchina. A quanto pare, la coppia era in agguato pronta a braccare una vittima di modo da – come sospettato dai Carabinieri – poter metter in atto la truffa. In buona sostanza, la “tecnica dello specchietto” – purtroppo molto in voga dalle nostre parti – è posta in essere per trarre in inganno i malcapitati automobilisti, quasi sempre anziani, al novanta per...