Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Pizzo e attentato incendiario: 9 anni a testa ai fratelli Pandolfo

CronacaPizzo e attentato incendiario: 9 anni a testa ai fratelli Pandolfo
I fratelli Cesare e Innocenzo Pandolfo, riconosciuti colpevoli di estorsione ai danni del titolare di Villa Carrubba di Sortino, e di attentato incendiario della struttura ricettiva, sono stati condannati ciascuno alla pena di nove anni di reclusione e alla multa di tremila euro, all’interdizione perpetua dai pubblici uffici, alla perdita della patria potestà durante l’esecuzione della pena e al risarcimento dei danni in favore di tutte le parti civili costituitesi in giudizio da liquidarsi in separata sede. La sentenza è stata pronunciata nella serata di martedì 3 febbraio, dai giudici del Tribunale penale (presidente, Giovanna Scibilia; a latere Anna Pappalardo e Gaspare Abate). In precedenza, a conclusione della...