Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Pure ai domiciliari vendeva droga con l’aiuto di un complice

CronacaPure ai domiciliari vendeva droga con l'aiuto di un complice
Nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari, un 42enne è stato sorpreso dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa nella flagranza del reato di spaccio di droga insieme ad un ventenne. Per tale motivo, Giuseppe Scordino è passato alla detenzione carceraria mentre Simone Di Stefano è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.I fatti portati alla luce avvenivano durante la scorsa nottata quando i Carabinieri si recavano presso l’abitazione di Scordino per il controllo di routine dato che si trovava sottoposto alla misura degli arresti domiciliari sempre per motivi legati alla droga. Qui le forze dell’ordine notavano un’altra persona effettuare ripetuti viaggi da e verso quella...