Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Rimane in carcere il giovane pusher che uccise un 19enne a colpi di casco

CronacaRimane in carcere il giovane pusher che uccise un 19enne a colpi di casco
Siracusa. Dovrà rassegnarsi a restare in carcere Francesco Micalef, 23 anni, già condannato a dieci anni di reclusione perchè riconosciuto colpevole di omicidio preterintenzionale in danno del diciannovenne Eugenio Corallo. L’istanza di revoca della misura della custodia in carcere emessa a carico del Micalef dal Gip Patricia Di Marco, è stata rigettata dal Gip Stefania Scarlata. Secondo il giudice, subentrato al collega Vincenzo Panebianco, che aveva emesso il verdetto di condanna a carico del Micalef, le esigenze cautelari non sono venute meno e, perciò, dovrà continuare a restare in carcere. L’istanza al Gip Scarlata era stata presentata nei giorni scorsi dal difensore del Micalef, avvocato Junio Celesti. Si attende a...