I gialloblù del Palazzolo a caccia di punti Play Off contro il Battiati

Tornano in campo nel pomeriggio, sul sintetico dello “Scrofani Salustro” di via Campailla, i gialloverdi di Massimo Attardo: dopo il pari rimediato la settimana scorsa a Gela con il Macchitella il Palazzolo va a caccia di una vittoria he sarebbe fondamentale e rappresenterebbe il quinto risultato utile consecutivo. L’avversaria di turno, lo Sporting Battiati, non sembra, almeno sulla carta, un ostacolo insormontabile (all’andata gli iblei vinsero in trasferta per 4 a 0), anche se, a questo punto della stagione, qualsiasi partita diventa difficile in considerazione del fatto che i punti in palio sono sempre più “pesanti”. “Siamo impegnati in una difficilissima rincorsa e non possiamo più permetterci di compiere passi falsi, – ha spiegato la dirigente palazzolese

Rosadea Angelico – sappiamo, tuttavia, di avere la possibilità di risalire ma per restare agganciati alle zone alte della classifica serve grinta e determinazione, a prescindere da chi avremo di fronte. Da qui a metà aprile ci attendono otto gare molto difficili e delicate, – ha aggiunto – per noi saranno otto finali e questo non è assolutamente il momento di mollare”. Nel Palazzolo, che oggi pomeriggio sosterrà la seduta di rifinitura, torna a disposizione il centrocampista Brian Quarto, il quale sembra aver superato definitivamente l’infortunio patito a Pachino. Ancora out, invece, Mirko Linares, che si era fatto male nella gara interna con il Belvedere. Davanti, dopo i tre gol realizzati nelle ultime tre partite, sarà dato spazio alla velocità e alla fantasia di Lorenzo Gennarini, che, con ogni probabilità, affiancherà Andrea Germano. Valido per l’ottava giornata di ritorno del girone D del campionato di Promozione, il match di domani prenderà il via alle 15 e verrà diretto dal fischietto ragusano Giuseppe Baglieri con la collaborazione degli assistenti di linea siracusani Pablo Vasques e Luca Agnello. 

CONDIVIDI