Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Delitto Miconi, l’omicida era lucido ed in grado d’intendere e volere

CronacaDelitto Miconi, l’omicida era lucido ed in grado d’intendere e volere
Siracusa. Secondo l’esito della perizia psichiatrica, effettuata dal professore Antonio Petralia nominato dal Gup Andrea Migneco, Nicki Nonnari – accusato dell’omicidio di Salvatore Miconi – era in grado d’intendere e di volere nel momento in cui afferrò il coltello e lo conficcò al petto del giovane panettiere.Il professore Petralia è stato escusso in aula, dopo aver depositato la sua perizia, durante l’udienza del processo a carico di Nonnari, che viene giudicato con rito abbreviato. In aula erano presenti l’imputato e il suo difensore, avvocato Giorgio D’Angelo, il Pubblico Ministero Andrea Palmieri, i parenti della povera vittima, Riccardo Miconi, Lucilla Bordonaro e Francesca Miconi ed il loro legale di fiducia,...