Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Retata “Nemesi”, alla spicciolata si stanno costituendo i condannati

CronacaRetata "Nemesi", alla spicciolata si stanno costituendo i condannati
Alla spicciolata si stanno tutti costituendo gli imputati condannati in via definitiva dalla Corte di Cassazione. Alcuni hanno scelto di presentarsi negli uffici o del Commissariato di Avola o di quello di Noto, altri invece hanno preferito consegnarsi direttamente in carcere. Questa seconda strada l’ha percorsa Angelo Monaco, che, dopo essersi visto confermare la sentenza della Corte d’Assise di Appello di Catania con la quale era stato condannato a nove anni di reclusione, si è fatto accompagnare ad Augusta per poi suonare al campanello della Casa di Reclusione di Brucoli, dicendo all’agente di polizia penitenziaria che intendeva costituirsi. Non è stata una scelta dolorosa quella di Angelo Monaco, poichè dei nove...