Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Munafò (Uil) sulla fermata Isab: “Spazio a ditte e manodopera locali”

SocietàMunafò (Uil) sulla fermata Isab: “Spazio a ditte e manodopera locali”
Dal 2 marzo al via i 47 giorni della “Fermata Isab”, la raffineria ubicata sull’ex strada statale per Priolo, con circa 2500 unità medie impiegate con punte massime di 3mila (per un investimento di 104 milioni di euro). Al tavolo di Confindustria però i sindacati, pur intravedendo una apertura di Isab che metterà in campo risorse pari a 66 milioni di euro per le attività di manutenzione e altri 88 milioni per attività di investimento, vogliono vederci chiaro.“Perché per avere una ricaduta significativa sul territorio – ha sottolineato il segretario territoriale della Uil Stefano Munafò – occorreranno tre cose: l’impiego della manodopera locale, stessa cosa per le aziende coinvolte che dovranno essere del territorio e ...