Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

Finge di voler fare sesso ma poi rapina la prostituta minacciandola

CronacaFinge di voler fare sesso ma poi rapina la prostituta minacciandola
Rosolini. Deve rispondere di rapina aggravata in flagranza il giovane finito in manette nel pomeriggio di lunedì 20 giugno. I fatti svelati dai Carabinieri sono avvenuti a Rosolini dove C.A., 35 anni, avrebbe rubato del denaro ad una prostituta. In base alla ricostruzione dei Carabinieri che hanno effettuato l’arresto, C.A. si è recato in contrada San Paolo, territorio di Noto, dove ha avvicinato una “mercenaria dell’amore” di origini straniere. L’uomo, dopo essersi finto un normale cliente e intrapreso i primi approcci con la prostituta, ha improvvisamente minacciato la donna con un coltello, pretendendo dalla vittima la consegna della sua borsetta. La donna non ha potuto fare altro che obbedire alle richieste del malvivente...