Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

Tavola rotonda sul Muscatello. chiamata l’Antimafia regionale

CronacaTavola rotonda sul Muscatello. chiamata l'Antimafia regionale
Augusta. Ancora una volta il Tribunale per i diritti del malato, in collaborazione con Cittadinanza attiva, ha richiamato l’attenzione dell’opinione pubblica e dei responsabili politici locali sull’ospedale Muscatello, presidio ospedaliero pubblico che, molti anni fa ormai, richiamava le donne dei comuni vicini per il reparto di ginecologia considerato d’eccellenza. Un reparto che, con quello di pediatria, è stato “scippato” al Muscatello per essere trasferito nel nuovo ospedale di Lentini. Lo “scippo” è stato deciso e voluto dal vertice dell’ASP, cioè l’azienda pubblica che gestisce tutti gli ospedali della provincia aretusea. La decisione di trasferire i due reparti è stata presa nonostante le proteste degli...