Muratori: “Lithos è una piccola rassegna musicale che quest’anno festeggia la maggiore età”

Ferla. Giunta alla 18° Edizione, la rassegna nazionale di musica popolare acustica e contemporanea, nata da una idea di Carlo Muratori avrà luogo il 1° e il 2 Settembre a Ferla presso la Scalinata dell’Ex Convento Cappuccini. Tra gli ospiti di eccezione questa edizione Pietro Bartolo, medico di Frontiera di Lampedusa, il cui documentario è stato candidato agli oscar nel 2017 e vincitore dell’Orso d’Oro di Berlino, il quale domenica 2 racconterà in un momento a lui dedicato la sua esperienza alle ore 19.  Sabato 1° Settembre alle storie di Lithos interverrà con un collegamento telefonico Mimmo Lucano, Sindaco di Riace, per narrare la sue esperienza di integrazione possibile.
Altissimo il livello degli artisti presenti alla rassegna tra cui Francesca Incudine, vincitrice a Luglio 2018 della Targa Tenco per il più “bell’album in dialetto dell’ultima annata”, l’ironia sicula dei fratelli Calandra e Calandra, il cantautore catanese Cesare Basile e dalla Calabria la trascinante musica de Il Parto delle Nuvole Pesanti.

“Lithos è una piccola rassegna musicale che quest’anno festeggia la maggiore età” – commenta il direttore artistico Carlo Muratori  “È un modo per stare insieme, in un borgo antico e di grande fascino, ascoltando buona musica e mangiando qualcosa di genuino. Non vuole cambiare il mondo o le menti degli uomini. Ma ogni piccolissimo fiore contribuisce a fare un bel prato fiorito, anche la più piccola stella contribuisce al miracolo di un cielo illuminato.”

Da quasi un ventennio Lithos chiude il palinsesto dell’Estate del Comune di Ferla”, racconta il Sindaco Michelangelo Giansiracusa “da anni lo fa suggellando la stagione estiva con il calore della musica popolare e delle storie che tramanda, storie di uomini e di donne, storie di umanità. Non mi resta che ringraziare lo staff che lavora alla realizzazione di questa manifestazione; e invitarvi a partecipare alle due serate della rassegna“.

Di seguito il programma dettagliato della rassegna:

PROGRAMMA DETTAGLIATO
Lithos, Rassegna nazionale di Musica popolare acustica e contemporanea.

Nella suggestiva Scalinata Cappuccini di Ferla si svolgerà il 1 e 2 settembre la Diciottesima della rassegna.
Un progetto di Carlo Muratori patrocinato, organizzato e promosso dal Comune Di Ferla.
La tematica affrontata nel 2018 sarà quella degli sbarchi. Sbarchi reali e metaforici perché ci sono anche sbarchi dell’anima. Ogni anno la rassegna dedica uno spazio alla condivisione di storie dell’umanità, di uomini e donne, di terre e di popoli. Del resto è dalle loro storie ed esperienze che nasce la musica popolare.

CONDIVIDI