Augusta, la Polizia ha arrestato un 39enne che deve espiare in carcere pena di 7 mesi e 22 giorni

Augusta. Gli agenti del Commissariato di P.S. di Augusta hanno eseguito un ordine per la carcerazione, emesso dal Tribunale di Siracusa, nei confronti di Luca Malvina, 39 anni, residente ad Augusta. Il provvedimento coercitivo è stato firmato a distanza di dodici anni da quando il Malvina ha commesso il reato. Evidentemente soltanto nei giorni scorsi è stato definito il procedimento penale instaurato contro lo spacciatore di sostanze stupefacenti con la pronuncia della sentenza irrevocabile dei giudici di merito.
Dopo gli adempimenti di legge effettuati negli uffici del Commissariato, l’uomo è stato accompagnato nel carcere di Brucoli ove sconterà la pena di 7 mesi e 22 giorni di reclusione irrogatagli dal Tribunale penale per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso ad Augusta il 7 maggio 2008.

CONDIVIDI