Priolo Gargallo, è ai domiciliari ma esce dalla casa e alla guida dell’auto va a fare shopping

Priolo Gargallo. I Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo della Compagnia di Siracusa nel corso della giornata di ieri, durante uno specifico servizio di controllo ai soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e alla sorveglianza speciale, hanno arrestato Fortunata Crescimone, 52 anni, casalinga di origine agrigentina e con precedenti di polizia, per aver commesso il reato di evasione.
La donna, al momento del controllo non era presente in casa ed i militari dell’Arma, attuate immediate ricerche, l’hanno rintracciata poco dopo sorprendendola alla guida della sua auto, mentre si aggirava indisturbata per le strade del comune di Priolo.
Dopo la convalida dell’arresto da parte del Giudice Monocratico Giuseppina Storaci, la Crescimone è stata scarcerata per il reato di evasione, ma è stata restituita agli arresti domiciliari per la precedente misura cautelare disposta dalla magistratura nei suoi confronti. Fortunata Crescimone è assistita dall’avvocato Junio Celesti.

CONDIVIDI