Il canicattinese Emanuele Cassia disputerà domenica 8 marzo il campionato italiano di Tiro a volo

Canicattini Bagni. Il canicattinese Emanuele Cassia, componente dell’ASD Tiro a Volo Rosolini, in formazione con i compagni di squadra Antonio Amenta, Bruno Tuccitto, Fabrizio Crucitti, Harry Ancona, Vittorio Ferdinandi e Francesco Cornelio, si è aggiudicata la partecipazione al Campionato italiano di categoria, nella specialità Fossa Olimpica, che si disputerà domenica 8 Marzo a Vetralla, in provincia di Viterbo, grazie alla conquista, nei giorni scorsi a Caltanissetta, della IV Coppa Sicilia intitolata “Trofeo Saro Avveduto”. Una vittoria che ha permesso alla squadra rosolinese, e con essa all’atleta canicattinese, di scrivere il proprio nome nell’albo d’oro di questa importante gara federale regionale che ha visto a confronto le migliori sei società della Sicilia orientale e di quella occidentale, e per il quale ci si classifica a conclusione di un campionato di cinque prove. Soddisfazione per questo esaltante risultato che vede ancora un canicattinese ai vertici nazionali del Tiro a Volo, è stata espressa dal Sindaco Marilena Miceli, dall’Assessore allo Sport, Salvatore La Rosa, da tutta l’Amministrazione e dall’intero Consiglio comunale. «Non possiamo che congratularci con Emanuele Cassia – ha detto il Sindaco Marilena Miceli – per il brillante risultato ottenuto con la sua squadra conquistando la IV edizione della Coppa Sicilia di Tiro a Volo. Un successo che permette alla città di Canicattini Bagni di vedere un proprio concittadino ai vertici nazionali di questo sport. Ad Emanuele e ai suoi compagni di squadra un grande in bocca al lupo per il campionato italiano da tutta la comunità canicattinese».

CONDIVIDI