La Consulta Civica dona le mascherine al Siulp per distribuirle ai poliziotti della Questura

Siracusa. Anzichè riceverle dal Ministero dell’Interno, i Poliziotti in servizio alla Questura di Siracusa hanno ricevuto le mascherine protettive dalla Consulta Civica del comune di Siracusa. A darne notizia è il segretario provinciale del Siulp, Tommaso Bellavia, che nei giorni scorsi aveva lanciato l’allarme della carenza di mascherine. In un comnunicato viene detto che “nella mattinata odierna, il Segretario Provinciale del Siulp, Tommaso Bellavia, ha ricevuto in dono dal Presidente della Consulta Civica di Siracusa, Damiano De Simone, le prime 100 mascherine riutilizzabili e lavabili, con una tasca per introdurre un filtro di carta forno, per i Poliziotti in servizio. Alla consegna ha partecipato anche la coordinatrice delle sarte, Santina Fisicaro che, insieme alle sue colleghe, volontariamente e gratuitamente sta lavorando al confezionamento dei dispositivi di sicurezza.
“Si sta creando una rete virtuosa e per certi versi commovente tra varie componenti della società civile e tra i cittadini e le donne e gli uomini delle Istituzioni impegnati in prima fila nell’emergenza sanitaria. Dopo la gratuita sanificazione di tutti i mezzi della Polizia di Stato, la Consulta sta continuando a fornire esempi di vicinanza al Siulp, Maggior Sindacato del Comparto Sicurezza difesa, non dimenticheremo mai coloro che si stanno prodigando per aiutare i servitori dello Stato in un momento così difficile”. Questo il messaggio di ringraziamento pubblico del Segretario del Siulp Siracusano, Tommaso Bellavia, continuando lo stesso aggiunge: “Il pensiero in questa giornata non può non andare ancora una volta ai colleghi operativi impegnati sul campo e, in particolar modo, a quanti stanno affrontando da ieri l’emergenza legata alla nuova ondata di sbarchi di migranti”.

CONDIVIDI