Augusta, i Carabinieri arrestano il rapinatore dell’Eurospin per espiare in carcere 2 anni e 9 mesi

Augusta. I Carabinieri della Stazione di Augusta hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, nei confronti Corrado Consiglio, 42 anni, pregiudicato. L’uomo è stato ritenuto responsabile della rapina a mano armata avvenuta all’Eurospin di Augusta il 18 giugno del 2018 e dovrà espiare la pena di anni 2, mesi 9 e giorni 20 di reclusione. Concluso l’iter processuale con la sentenza di condanna divenuta irrevocabile la Procura della Repubblica di Siracusa ha emesso l’ordine di carcerazione nei confronti di Corrado Consiglio, dando quindi mandato ai Carabinieri della Stazione di Augusta di darvi esecuzione. E, appena il provvedimento coercitivo è arrivato, i Carabinieri si sono messi alla ricerca del Consiglio e quando lo hanno rintracciato lo hanno ammanettato e condotto in caserma dove gli hanno notificato il decreto della Procura della Repubblica di Siracusa. Espletate le formalità di rito Corrado Consiglio è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Caltagirone visto che né nella Casa di Reclusione di Brucol né nella Casa Circondariale di Cavadonna ci sono posti liberi per superaffollamento di detenutii.

CONDIVIDI