Aveva realizzato una piantagione di marijuana nella sua abitazione alla Pizzuta: arrestato dalla Polizia

Siracusa. Nel primo pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato Marco Cavaleri, 42 anni, per avere realizzato una piantagione di marijuana all’interno della sua abitazione sita nella zona della Pizzuta. La piantagione di “erba” è stata scoperta durante una perquisizione domiciliare che i poliziotti della Squadra Mobile hanno effettuato sulla base di una “soffiata” che diceva che Marco Cavaleri detenesse a casa droga e che la spacciasse.
Quando i poliziotti hanno fatto irruzione nella casa della Pizzuta del Cavaleri hanno trovato numerosi vasi in terracotta dentro i quali stavano germogliando le piante di marijuana.
Marco Cavaleri è stato tratto in arresto con le accuse di detenzione illegale di sostanza stupefacente del tipo marijuana e per coltivazione di cannabis indica. Le piante già germogliate sono state estirpate dai vasi di terracotta e verranno bruciate come ha disposto il magistrato di turno alla Procura della Repubblica.

CONDIVIDI