Augusta, per spaccio di “fumo” ed “erba” arrestata dai Carabinieri una 21nenne, incensurata

Augusta. Un altro arresto riconducibile al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti è stato operato dai Carabinieri di Augusta. I militari della locale Stazione hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione di una giovane donna, B.V., incensurata rinvenendo all’interno dell’appartamento g. 56 di marijuana, g. 32 di hashish, un bilancino di precisione nonché materiale atto al confezionamento dello stupefacente, il tutto posto in sequestro unitamente a varie banconote per complessivi € 1.070, ritenuti provento di spaccio. La 21enne augustana è stata dichiarata in stato di arresto e posta a disposizione del Pubblico Ministero di turno alla Procura della Repubblica di Siracusa.

CONDIVIDI