Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Il Gip dispone i domiciliari per l’ex affiliato al clan Aparo che in casa deteneva una pistola e 15 gr di cocaina

CronacaIl Gip dispone i domiciliari per l’ex affiliato al clan Aparo che in casa deteneva una pistola e 15 gr di cocaina
Siracusa. Il Giudice delle indagini preliminari Salvatore Palmeri, dopo aver convalidato l’arresto dell’ex affiliato al clan Aparo di Solarino, Salvatore Bruno, 55 anni, ha deciso di applicargli la misura cautelare degli arresti domiciliari, rigettando la richiesta avanzata dal Pubblico Ministero Carlo Enea Parodi, tesa ad ottenere la misura della custodia in carcere per il solarinese. L’arrestato, difeso dall’avvocato Junio Celesti, ha ammesso gli addebiti contestatigli dai Carabinieri di Solarino di detenere nella propria casa di campagna una pistola calibro 7,65 completa di munizioni e di nascondere nella propria dimora di 15 grammi di cocaina ai fini di spaccio. La nuova disavventura con la giustizia per Salvatore Bruno è...