Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

Augusta, 55enne massacrato di botte da 2 uomini e una donna: rinchiusi in carcere per tentato omicidio ed estorsione

CronacaAugusta, 55enne massacrato di botte da 2 uomini e una donna: rinchiusi in carcere per tentato omicidio ed estorsione
Augusta. Due uomini e una donna sono stati arrestati dai Carabinieri per avere picchiato selvaggiamente un 55enne, che i sanitari hanno giudicato in pericolo di vita. In carcere sono stati rinchiusi gli augustani Sebastiano Conca, 39 anni, la sua compagna Elisabhet Piras, 38 anni e Francesco Rapina, 30 anni. I Carabinieri hanno denunciato i tre aggressori per i reati di tentato omicidio, estorsione e danneggiamento. Grazie al civico comportamento degli avventori di un bar sito in Via Lavaggi che hanno immediatamente telefonato al Comando della Compagnia Carabinieri di Augusta, i militari dell’Arma sono riusciti a strappare dalle grinfie dei due uomini e della donna il malcapitato 55enne, le cui condizioni sono apparse disperate non solo...