Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

La Corte d’Appello riduce a 8 mesi la pena ad un pusher pachinese: il Gip del Tribunale di Siracusa gli aveva inflitto 2 anni e 8 mesi

CronacaLa Corte d’Appello riduce a 8 mesi la pena ad un pusher pachinese: il Gip del Tribunale di Siracusa gli aveva inflitto 2 anni e 8 mesi
Catania. La Corte di Appello di Catania, seconda sezione penale, accogliendo in pieno le argomentazioni dell’avvocato Luigi Caruso Verso, ha ridotto la pena inflitta in primo grado al trentaseienne pachinese Andrea Iacono. II pachinese era stato arrestato dalla polizia di Pachino il 19 novembre 2021, in quanto, a seguito di perquisizione domiciliare, gli erano stati rinvenuti circa venti grammi di eroina e 17 di metanfetamina. Gli era stato sequestrato, inoltre, del denaro ritenuto provento dello spaccio. All’udienza di convalida, il Gip aveva applicato la misura degli arresti domiciliari. Le analisi svolte avevano confermato la natura stupefacente dell’eroina, mentre quella che i poliziotti avevano ritenuto essere metanfetamina, era...