Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

Sequestrato il depuratore Ias, interdetti per un anno dall’attività professionale i vertici dell’impianto e dei cd “Grandi utenti”

CronacaSequestrato il depuratore Ias, interdetti per un anno dall’attività professionale i vertici dell’impianto e dei cd “Grandi utenti”
Siracusa. Accogliendo la conforme richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Siracusa, il Giudice delle indagini preliminari ha ordinato agli agenti del Nictas e del Nucleo di polizia economica-finanziaria della Guardia di Finanza di mettere i sigilli all’impianto di depurazione di acque reflue gestito dalla società Ias Spa e di sequestrare il patrimonio aziendale. La società Ias gestisce gli impianti destinati alla depurazione dei reflui dell’area industriale e dei comuni di Melilli e Priolo Gargallo. Il Gip ha sospeso dall’attività professionale, per la durata di un anno, il vertice dell’Ias e i dirigenti delle società industriali c.d. “Grandi utenti” (Versalis Spa, Somatrach Raffineria Italiana Srl, Esso...