Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

Accompagnato dall’avvocato Celesti si è costituito un 22enne reo confesso di avere accoltellato un 38enne

CronacaAccompagnato dall'avvocato Celesti si è costituito un 22enne reo confesso di avere accoltellato un 38enne
Lentini. L’omicida del 38enne Roberto Raso si è costituito dai Carabinieri. Si chiama Antonino Montalto, ha 22 anni, ed è lentinese come la vittima. Dopo aver inferto la coltellata al suo antagonista, il Montalto si è dato alla fuga e raggiunto Siracusa dove ha telefonato all’avvocato Junio Celesti, al quale ha chiesto di accompagnarlo al comando Carabinieri perché intendeva costituirsi. Al penalista il lentinese ha spiegato di essere ricercato dai Carabinieri perché aveva conficcato all’altezza del cuore la lama del coltello a serramanico a una persona con la quale aveva litigato poiché pretendeva che gli desse un po’ di soldi. “Io l’ho mandato a quel paese e quello ha iniziato a insultarmi. Gli ho dato un calcio e io mi...