Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Operazione antidroga “Demetra”, la Corte d’Appello ha concesso gli arresti domiciliari ad Alessio Inturri in primo grado condannato a 5 anni e 4 mesi

CronacaOperazione antidroga “Demetra”, la Corte d’Appello ha concesso gli arresti domiciliari ad Alessio Inturri in primo grado condannato a 5 anni e 4 mesi
Catania. Accogliendo la richiesta dell’avvocato Matilde Lipari i giudici della Corte d’Appello di Catania hanno sostituito la misura cautelare della detenzione in carcere con quella  degli arresti domiciliari al siracusano Alessio Inturri, 34 anni, condannato in primo grado alla pena di cinque anni e quattro mesi di reclusine per traffico e spaccio di droga nell’ambito delì’operazione antidroga denominata “Demetra” . Essendo entrata in vigore la riforma Cartabia che consente anche agli imputati condannati per associazione finalizzata al traffico degli stupefacenti di poter concordare la pena il difensore di Alessio Inturri ha presentato un’istanza di concessione dei domiciliari in attesa di effettuare una trattativa di pena...