Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Omicidio De Simone, sentiti dieci testimoni tra cui Gianclaudio Assenza: “Angelo un amico, non riuscivo a spiegarmi la sua morte, faceva uso di droga e a volte la vendeva”

CronacaOmicidio De Simone, sentiti dieci testimoni tra cui Gianclaudio Assenza: “Angelo un amico, non riuscivo a spiegarmi la sua morte, faceva uso di droga e a volte la vendeva”
Siracusa. Ben dieci testimoni della lista dei Pubblici Ministeri Sabrina Gambino e Vedovato sono stati sentiti dai giudici della Corte d’Assise di Siracusa (Presidente, Tiziana Carrubba; a latere, Carla Frau), al processo contro Giancarlo De Benedictis, 47 anni, inteso “Carlo a’ scecca”, accusato di omicidio volontario aggravato ai danni del ventisettenne Angelo De Simone. Il primo testimone chiamato a deporre è Claudio Caccamo, dell’agenzia di pompe funebri, il quale ha detto che quando il corpo di Angelo De Simone venne estratto dalla cella frigorifera a colpirlo furono i lividi ai testicoli che erano rossi e gonfi. La circostanza dei testicoli pieni di lividi è stata riferita anche da suo figlio Alessio Caccamo. Il terzo...