Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

“Quello stava per ammazzarmi a colpi di bastone e gli ho sparato alle gambe due colpi di pistola”. Questa la tesi del pistolero di Francofonte. Il Gip si è riservato sulla misura da applicargli

Cronaca“Quello stava per ammazzarmi a colpi di bastone e gli ho sparato alle gambe due colpi di pistola”. Questa la tesi del pistolero di Francofonte. Il Gip si è...
Siracusa. Nell’odierna giornata di martedì 28 marzo, si è svolta l’udienza di convalida dell’arresto di Paolo Scarnà, residente a Francofonte, accusato di avere esploso due colpi di pistola, calibro 6,35 alle gambe di un catanese di 50 anni, attualmente ricoverato all’0ospedale di Lentini. Il pistolero si è costituito il giorno successivo alla sparatoria presso la caserma del Comandi provinciale dei Carabinieri di Siracusa, accompagnato dal suo difensore di fiducia, avvocato Junio Celesti. Ai Carabinieri ha riferito di avere esploso i colpi di pistola alle gambe del catanese perché quest’ultimo lo aveva aggredito e gli aveva assestato numerosi colpi di bastone alla testa. Paolo Scarnà ha mostrato ai carabinieri il capo e i...