Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

Uno striscione sulla facciata del Municipio nel giorno del compleanno di Lele Scieri, il parà ucciso dai “nonni” nella caserma dei paracadutisti di Pisa

CronacaUno striscione sulla facciata del Municipio nel giorno del compleanno di Lele Scieri, il parà ucciso dai “nonni” nella caserma dei paracadutisti di Pisa
Siracusa. Uno striscione con la scritta “Giustizia per Lele” resterà esposto oggi sulla facciata di Palazzo di città (in piazza Duomo) per ricordare, nel giorno in cui avrebbe compiuto 50 anni, Emanuele Scieri, il giovane avvocato siracusano morto 24 anni fa all’interno della caserma Gamerra di Pisa mentre svolgeva il servizio di leva nella brigata Folgore. Lo scorso 13 luglio, la corte d’assise della città toscana ha emesso una sentenza di condanna per omicidio contro due commilitoni di Lele inquadrando la vicenda come caso di nonnismo. Lo striscione è lo stesso realizzato in occasione della prima manifestazione, voluta dagli amici, tenuta a Siracusa pochi giorni dopo la morte del giovane avvocato e che accompagna tutte le...