Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Per un credito di poche decine di euro ha picchiato e poi accoltellato il debitore: accusato di tentato omicidio un pregiudicato di 34 anni, già rinchiuso a Cavadonna

CronacaPer un credito di poche decine di euro ha picchiato e poi accoltellato il debitore: accusato di tentato omicidio un pregiudicato di 34 anni, già rinchiuso a Cavadonna
Augusta. Gli agenti del Commissariato di P.S. di Augusta hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto a carico di un uomo di 34 anni, già conosciuto alle forze di polizia, poiché gravemente indiziato del tentato omicidio aggravato dall’uso dell’arma commesso nella mattinata di ieri ai danni di un cittadino augustano, 56 anni, presso l’abitazione di quest’ultimo, sita nel complesso delle case popolari di contrada Scardina. Il movente del gesto è riconducibile ad un credito irrisorio, di poche decine di euro, vantato dall’arrestato nei confronti della vittima. In specie, nella mattinata di ieri, gli investigatori intervenivano poiché era stata segnalata una persona accoltellata con diverse ferite da arma da taglio. La...